ad_anno_europeo_volontariato.jpg
ad_5x1000.jpg
ad_placeholder

Formazione

VOLONTARIO PER SERVIZI TRASPORTI SANITARI

Requisiti

almeno 16 anni

Descrizione della qualifica (TS)

Il volontario è abilitato ad effettuare tutti i trasporti socio sanitari su auto e pulmino dell’associazione (trasporto dializzati, consegna farmaci, consegna pasti, visite mediche, trasporto emoderivati, ecc.) e tutti i trasporti socio sanitari sulle ambulanze dell’associazione, ma non è abilitato al servizio di Emergenza/Urgenza.

Corso interno base

Il percorso base è un percorso accreditato di formazione che alterna momenti di lezione frontale in aula, a momenti di esercitazione pratica, e si conclude con un periodo di affiancamento sui mezzi in servizio attivo. Il corso ha durata di circa 60 ore (divise tra teoria e pratica) a cui segue il percorso individualizzato di affiancamenti.

Descrizione del corso

Le lezioni sono tenute la sera dalle ore 20,30 o il sabato pomeriggio ed hanno durata di due, tre o quattro ore. Durante il percorso occorre conseguire l’abilitazione per l’uso del defibrillatore, che richiede una giornata intera. Gli argomenti del corso prevedono: l’organizzazione di Croce Blu e la storia di ANPAS, la movimentazione dei carichi e l’uso dei dispositivi di protezione individuali, la gestione del paziente, nozioni di base di primo soccorso, l’uso e le manovre dei principali strumenti, e cenni sulle competenze di relazione.

Concluso il corso positivamente iniziano gli affiancamenti sui mezzi.

SOCCORRITORE PER SERVIZI D’EMERGENZA-URGENZA

Requisiti

almeno 18 anni e qualifica di trasporti sanitari

Descrizione della qualifica (VS)

Il volontario è abilitato ad effettuare tutti i trasporti di emergenza urgenza sulle ambulanze dell’Associazione.

Corso interno avanzato

Il percorso avanzato è un percorso accreditato di formazione che alterna momenti di lezione frontale in aula, a momenti di esercitazione pratica, e si conclude con un periodo di affiancamento sui mezzi in servizio attivo. Il corso ha durata di circa 60 ore (divise tra teoria e pratica) a cui segue il percorso individualizzato di affiancamenti.

Descrizione del corso

Le lezioni sono tenute la sera dalle ore 20,30 o il sabato pomeriggio ed hanno durata di circa 2-3 ore. I contenuti sono:

  • apparato cardio-respiratorio
  • apparato neurologico e dolore addominale
  • rianimazione cardio-polmonare
  • presidi di ambulanza
  • gestione del paziente traumatizzato
  • gestione di emergenze in gravidanza
  • emorragie ed ustioni
  • approccio al paziente pediatrico nell’extraospedaliero
  • avvelenamenti
  • psicopatologie
  • malattie infettive
  • comunicazione
  • gestione di maxi emergenze

Concluso il corso positivamente iniziano gli affiancamenti sull’ambulanza convenzionata.

IL CENTRALINISTA

Requisiti per aiuto capo turno
almeno 16 anni di età e qualifica di trasporti sanitari

Requisiti per capo turno
almeno 21 anni di età,  qualifica di trasporti sanitari e almeno due anni di esperienza in Associazione

Descrizione delle qualifiche (ACT, CT)
La gestione del centralino dell’associazione è affidata al capo turno ed all’aiuto capo turno. Non occorre necessariamente prestare servizio sui mezzi, quindi il volontario che non vuole o non può effettuare trasporti può comunque dare il proprio contributo.

L’aiuto capo turno collabora con il capoturno per la ricezione delle richieste di intervento e completa le schede di prenotazione dei trasporti, provvede alle registrazioni.

Il capo turno coordina l’ordine di uscita dei mezzi e decide la composizione degli equipaggi ed  ha la completa responsabilità del turno.

Percorso per aiuto capo turno
2 ore di didattica teorica
28 ore di affiancamento al centralino

Percorso per capo turno
2 ore di didattica teorica
20 ore di affiancamento al centralino

Esame
Valutazione in itinere durante gli affiancamenti

L’AUTISTA

Requisiti per guida di auto
patente di guida “B” rilasciata dalla motorizzazione e qualifica di trasporti sanitari

Requisiti per guida di pulmino
patente di guida “B” rilasciata dalla motorizzazione, qualifica di trasporti sanitari e qualifica interna per guida auto

Requisiti per autista di ambulanza per servizi sociali
patente di guida “B” rilasciata dalla motorizzazione, qualifica di trasporti sanitari e qualifica interna per guida pulmino

Requisiti per autista di emergenza
patente di guida “B” rilasciata dalla motorizzazione, qualifica di volontario soccorritore e qualifica interna per guida ambulanza trasporti sanitari

Descrizione delle qualifiche
L’autista per auto ha l’abilitazione interna per guidare le auto dell’associazione durante i trasporti socio sanitari (PAT. D)
L’autista per pulmini ha l’abilitazione interna per guidare i pulmini dell’associazione  durante i trasporti socio sanitari (PAT. C)
L’autista di ambulanza per servizi sociali ha l’abilitazione interna per guidare le ambulanze dell’associazione  durante i trasporti socio sanitari (PAT. B)
L’autista di emergenza ha l’abilitazione interna per guidare le ambulanze dell’Associazione  durante i servizi di emergenza urgenza (PAT. A)

Percorso per autista per auto
valutazione dell’idoneità

Percorso per autista per pulmino
tre guide con i componenti del gruppo

Percorso per autista d’ambulanza per servizi sociali
due ore di didattica teorica
due turni di affiancamento su ambulanza
un’ora di guida ad ostacoli
otto turni di affiancamento su ambulanza

Percorso per autista d’ambulanza d’emergenza
due ore di didattica teorica
sette turni di affiancamento su ambulanza d’emergenza

Esame
Valutazione in itinere durante gli affiancamenti

per comunicazioni al gruppo formazione inviare una mail: formazione@croceblumodena.org