ad_anno_europeo_volontariato.jpg
ad_5x1000.jpg
ad_placeholder

BusNonni

Busnonni_Marchio_re copia

Nel territorio del Comune di Modena esistono diverse associazioni di volontariato che si occupano della mobilità degli anziani, spesso però con servizi discontinui e di difficile accessibilità a causa dell’estrema frammentazione dei recapiti telefonici delle singole associazioni.

A tal scopo, la P.A. Croce Blu di Modena, ha inteso creare una centrale di ascolto con un numero unico di riferimento atto a registrare il disagio nell’ambito sociale degli anziani e garantire al contempo soluzioni strutturate alle richieste pervenute gestibili dal volontariato, che possa in tal modo soddisfare le richieste di servizi di accompagnamento e rispondere esaurientemente a tutte le necessità indirizzando l’anziano agli Uffici competenti.

Si è cercato di creare, altresì, una Rete tra le varie organizzazioni presenti sul territorio dedicate all’ascolto e al soddisfacimento dei bisogni degli anziani, in modo da condividere tempi, modalità, risorse umane,  risorse strutturali e infrastrutturali al fine di massimizzare l’efficienza e la velocità nella risposta ai bisogni. Nel contempo, gli aderenti al progetto, si auspicano di attirare nuove fasce della popolazione al servizio del volontariato, con trasporti che esulano dal sanitario, diversificando l’offerta e la tipologia dei servizi

I destinatari del progetto sono anziani over 65 camminanti ma non del tutto autosufficienti, soli o con una rete familiare non rispondente alla loro necessità, che faticano nello svolgimento delle attività quotidiane e/o  nell’uso dei mezzi pubblici.

TIPOLOGIA DELLE ATTIVITÀ

Le attività comprese nel progetto sono:

  • Accompagnamento presso strutture pubbliche (banca, posta, uffici pubblici, ospedali per visite ai parenti, ecc.);
  • accompagnamento in centri di socializzazione (polisportive, parrocchie, cinema, teatri, ecc.);
  • accompagnamento per la mobilità sociale (parrucchiere, biblioteche, musei, elezioni, cimitero, altro domicilio, ecc.)
  • accompagnamento presso supermercati o negozi per spesa alimentare;
  • servizio di pasti, spesa a domicilio;
  • servizio mensa per la socializzazione;
  • tutti i trasporti per destinazioni varie che esulano dal trasporto socio-sanitario effettuato quotidianamente da Croce Blu Modena (trasporti di persone non-autosufficienti che richiedono l’uso di presidi sanitari per la mobilità).

Le prenotazioni si accetteranno, in una prima fase, dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 14.00.

L’accettazione dei servizi è soggetta al numero di volontari e mezzi disponibili.

E’ stato attivato un numero Vodafone specifico per la presa del servizio, 345.67.25.677.

Il progetto Busnonni è coordinato dalla  P.A. CROCE BLU DÌ MODENA.

Le Associazione aderenti alla Rete sono :

  • ANCeSCAO (Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti)
  • VOLONTARI DELLA SOFFERRENZA
  • ITALIAN BIKE MESSENGER presso il mercato di via Albinelli

Inoltre si collabora col Market sociale PORTOBELLO.