ad_anno_europeo_volontariato.jpg
ad_5x1000.jpg
ad_placeholder

La NoCe


Il Centro La Noce (Nonni al Centro) nasce il 1 dicembre 2002. L’obiettivo, sulla base dell’esperienza maturata con i Centri Territoriali per la terza età già presenti in città, è quello di dare un’ulteriore possibilità agli anziani di Modena di socializzare, creare nuove relazioni amicali, affrontare e combattere la solitudine e la depressione trascorrendo qualche ora in compagnia in un ambiente caratterizzato da un clima informale e familiare. Dall’inizio dell’attività ad oggi le richieste si sono moltiplicate e attualmente il Centro è frequentato da circa trenta ospiti distribuiti nelle cinque giornate di apertura, dal lunedì al venerdì. La Noce si pone come possibile alternativa ad altre tipologie di Centri Diurni per gli anziani che presentano fasi iniziali o intermedie di deterioramento cognitivo e, pertanto, non si rivolge solo ad anziani s

oli ma anche a coloro che pur vivendo in famiglia hanno il desiderio o più spesso la necessità di cercare una soluzione ad eventuali problematiche di tipo psicologico e sociale. Altro aspetto importante è il sollievo che il servizio offre ai familiari, spesso preoccupati per la tendenza all’isolamento dei propri cari e alle volte gravati da molteplici carichi assistenziali che risulta difficile conciliare con il lavoro e le esigenze personali. Nell’intrattenimento e nell’assistenza agli ospiti sono impegnati operatori, volontari e ragazzi in Servizio Civile Volontario; in questo modo, oltre a favorire la socializzazione tra pari si stimola lo scambio intergenerazionale attraverso i racconti di vita ed i ricordi che gli anziani condividono con i ragazzi presenti ogni giorno, con l’effetto di migliorare notevolmente il tono dell’umore degli ospiti e le loro capacità attentive. Le attività so

no molteplici: viene lasciato spazio per quelle più individuali come la lettura del giornale e le attività manuali, ma vengono anche proposte quotidianamente attività che hanno lo scopo di coinvolgere l’intero gruppo come i quiz ed i giochi di enigmistica per mantenere allenata la memoria e la ginnastica dolce. Durante il periodo estivo è possibile passeggiare e svolgere alcune attività nel parco adiacente alla struttura ed occasionalmente vengono organizzate uscite presso luoghi di interesse sociale o culturale. Tutte le principali ricorrenze (Natale, Pasqua, Carnevale, compleanni, ecc.) sono festeggiate con pranzi e intrattenimento di vario genere. Al Centro è anche presente una psicologa per i momenti più delicati di utenti e familiari ed una volta alla settimana è possibile avere un incontro con un medico. La Noce si trova presso la sede d

ell’A.V.P.A. Croce Blu di Modena in Via Giardini 481, è aperta tutto l’anno dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 16.00. Gli ospiti possono raggiungere la sede autonomamente o attivare il trasporto con Croce Blu. Attraverso questo servizio siamo convinti di poter dare un contributo positivo in risposta ai bisogni della popolazione anziana della nostra città; vi invitiamo quindi a venirci a trovare direttamente in sede, anche solo per una chiacchierata o un caffè insieme ai “nonni” del Centro.

Notizie utili

Promotori

A.V.P.A. Croce Blu – e mail: servizi.anziani@croceblumodena.org

Orari: il Centro La Noce è aperto tutto l’anno dalle ore 10.00 alle ore 16.00. Da lunedì 09/11/15 prolungamento su richiesta fino alle ore 19.00.

Giorni: dal lunedì al venerdì.

A chi sono rivolti: anziani che vivono soli o in famiglia con problemi legati alla mobilità, a difficoltà relazionali, o che presentano un deterioramento cognitivo lieve.

Finalità: combattere la solitudine e la depressione dell’anziano garantendogli la possibilità di trascorrere alcune giornate in compagnia in un ambiente caratterizzato da un clima informale e familiare.

Attività proposte: giochi con le carte, tombola, lettura di riviste e quotidiani, ascolto musica, attività manuali, ginnastica dolce, videoproiezioni, passeggiate, gite, consulenza medica e psicologica, ecc.

Modalità di erogazione del servizio: gli anziani sono seguiti da operatori e volontari con il compito di proporre attività d’animazione e socializzazione.

cucinasaletta

saletta_1esterno

Pages: 1 2